I prodotti della famiglia Polti Sani System sono DDV – Dispositivi di Disinfezione a Vapore.
*I prodotti della gamma Polti Sani System sono testati in conformità alla norma AFNOR NF T72-110 – ambito medicale
e hanno dimostrato effetto virucida, battericida, sporicida, fungicida, levuricida e mufficida.

  • ELENCO DEI TEST:
    09/02/2021 – Bovine Coronavirus (BcoV) – surrogate virus for SARS-related viruses (including SARS CoV-2) – STANDARD AFNOR NF T 72-110:2019 – Laboratorio Eurofins Biolab – Vimodrone (MI) – Italia
  • 04/02/2021 – Escherichia coli – Determination of bactericidal, fungicidal, yeasticidal and sporicidal with POLTI SANI SYSTEM – STANDARD AFNOR NF T72 110: 2019 03 – EcamRicert Srl – a Mérieux NutriSciences Company – Monte di Malo (VI)
  • 04/02/2021 – Pseudomonas aeruginosa – Determination of bactericidal, fungicidal, yeasticidal and sporicidal with POLTI SANI SYSTEM – STANDARD AFNOR NF T72 110: 2019 03 – EcamRicert Srl – a Mérieux NutriSciences Company – Monte di Malo (VI)
  • 04/02/2021 – Bacillus subtilis spores – Determination of bactericidal, fungicidal, yeasticidal and sporicidal with POLTI SANI SYSTEM – STANDARD AFNOR NF T72 110: 2019 03 – EcamRicert Srl – a Mérieux NutriSciences Company – Monte di Malo (VI)
  • 04/02/2021 – Candida albicans – Determination of bactericidal, fungicidal, yeasticidal and sporicidal with POLTI SANI SYSTEM – STANDARD AFNOR NF T72 110: 2019 03 – EcamRicert Srl – a Mérieux NutriSciences Company – Monte di Malo (VI)
  • 04/02/2021 – Aspergillus brasiliensis – Determination of bactericidal, fungicidal, yeasticidal and sporicidal with POLTI SANI SYSTEM – STANDARD AFNOR NF T72 110: 2019 03 – EcamRicert Srl – a Mérieux NutriSciences Company – Monte di Malo (VI)
  • 14/07/2020 – Enterococcus hirae – Report for POLTI SANI SYSTEM BUSINESS – POLTI SANI SYSTEM GUN test – STANDARD AFNOR NF T72 110: 2019 03 – EcamRicert Srl – a Mérieux NutriSciences Company – Monte di Malo (VI)
  • 10/02/2011 – Staphylococcus aureus – Verifica dell’efficacia battericida del Sistema POLTI SANI SYSTEM in combinazione con il sanificante HPMED – Laboratorio Prometeo – Bologna – Italia
  • 10/02/2011 – Acinetobacter baumannii – Verifica dell’efficacia battericida del Sistema POLTI SANI SYSTEM in combinazione con il sanificante HPMED – Laboratorio Prometeo – Bologna – Italia
  • 10/02/2011 – Pseudomonas aeruginosa – Verifica dell’efficacia battericida del Sistema POLTI SANI SYSTEM in combinazione con il sanificante HPMED – Laboratorio Prometeo – Bologna – Italia
  • 10/02/2011 – Klebsiella pneumoniae – Verifica dell’efficacia battericida del Sistema POLTI SANI SYSTEM in combinazione con il sanificante HPMED – Laboratorio Prometeo – Bologna – Italia
  • 29/06/2010 – Carica microbica totale – Test di Sani System Polti in contesto reale sulle ambulanze – Presidio Ospedaliero di San Severo – ASL Foggia – Italia
  • 04/12/2009 – Human Influenza A virus (H1N1) – Report 2009/958 SAMi – Valutazione dell’efficacia virucida (H1N1) del vapore secco surriscaldato e HPMED – Laboratorio Eurofins Biolab – Vimodrone (MI) – Italia
  • 14/01/2009 – Staphylococcus aureus – University of Technology di Swinburne – Australia
  • 14/01/2009 – Saccharomyces cerevisiae – University of Technology di Swinburne – Australia
  • 14/01/2009 – Pseudomonas fluorescens – University of Technology di Swinburne – Australia
  • 14/01/2009 – Escherichia coli – University of Technology di Swinburne – Australia
  • 14/01/2009 – Enterococcus faecalis – University of Technology di Swinburne – Australia
  • 14/01/2009 – Aspergillus Niger – University of Technology di Swinburne – Australia
  • 02/05/2008 – Staphylococcus aureus meticillino-R (MRSA) – Valutazione dell’attività battericida del vapore secco surriscaldato e HPMED contro Stafilococco aureo meticillino resistente (MRSA) – Istituto Cantonale di Microbiologia – Bellinzona – Svizzera
  • 22/02/2008 – Escherichia coli – Valutazione dell’attività battericida del vapore secco surriscaldato e HPMED – Istituto Cantonale di Microbiologia – Bellinzona – Svizzera
  • 22/02/2008 – Coagulase-Negative Staphylococcus – Valutazione dell’attività battericida del vapore secco surriscaldato e HPMED – Istituto Cantonale di Microbiologia – Bellinzona – Svizzera
  • 22/02/2008 – Klebsiella pneumoniae – Valutazione dell’attività battericida del vapore secco surriscaldato e HPMED – Istituto Cantonale di Microbiologia – Bellinzona – Svizzera
  • 22/02/2008 – Proteus mirabilis – Valutazione dell’attività battericida del vapore secco surriscaldato e HPMED – Istituto Cantonale di Microbiologia – Bellinzona – Svizzera
  • 16/07/2007 – Staphylococcus aureus meticillino-R (MRSA) – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Staphylococcus aureus meticillino-S (MSSA) – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Streptococcus sanguinis – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Streptococcus agalactiae – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Streptococcus pneumoniae – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Streptococcus pyogenes – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Nocardia asteroides – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Nocardia farcinica – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Enterococcus faecalis – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Enterococcus faecium – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Campylobacter Spp – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Escherichia coli – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Klebsiella oxytoca – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Serratia marcescens – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Proteus mirabilis – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Salmonella enterica – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Pseudomonas aeruginosa – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Stenotrophomonas maltophilia – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia
  • 16/07/2007 – Haemophilus influenzae – Valutazione dell’attività antimicrobica di un sistema di nebulizzazione di vapore saturo – A.O. “Ospedale San Carlo Borromeo” – Milano – Italia

L’efficacia virucida è stata valutata secondo normativa francese AFNOR NF T 72-110:2019 (Metodo di disinfezione delle superfici mediante vapore con o senza contatto – Determinazione dell’attività battericida, fungicida, levuricida, sporicida e virucida).
Sulla base dei risultati ottenuti, nella condizione sperimentale adottata, il prodotto in esame causa una riduzione maggiore o uguale a 4.39 Log (99.99%) contro Bovine Coronavirus* (BCoV) RVB-0020 con 1 applicazione di vapore continuo con un passaggio alla velocità di 10 cm/sec e alla distanza di 5 mm dalla superficie.
Inoltre considerando che:

  • Il virus SARS-CoV2 – secondo la bibliografia – ha proprietà di suscettibilità al calore simili rispetto ad altri Coronavirus;
  • I virus termosensibili vengono completamente inattivati in pochi secondi a temperature molto elevate, ad esempio da 150° a 160° C a causa del calore e la velocità di inattivazione per ogni log è minima, quantificabile in circa 0,1 secondi;
  • I Coronavirus vengono completamente inattivati entro un minuto a 80° C dal calore generato dal vapore secco e la velocità di inattivazione del Log è di circa 10 secondi;
  • La carica virale di Coronavirus può essere parzialmente ridotta entro un minuto a 65° C dal calore generato dal vapore secco;

Si può affermare che il trattamento a vapore delle apparecchiature Polti deve essere considerato efficace nell’inattivare completamente il virus SARS-CoV2 a una temperatura di 80°C o superiore.

Con le temperature molto elevate raggiungibili da Polti Sani System, l’inattivazione è efficace in tempi di esposizione molto brevi (pochi secondi).

 

*Il Bovine coronavirus è usato come virus surrogato per virus correlati alla SARS (incluso SARS CoV-2) in quanto appartenente allo stesso genere Betacoronavirus 1, con una morfologia e dimensioni simili, ma a un Bio Safety Level 2.

L’efficacia battericida, sporicida, fungicida, levuricida è stata valutata secondo normativa francese AFNOR NF T 72-110:2019 (Metodo di disinfezione delle superfici mediante vapore con o senza contatto – Determinazione dell’attività battericida, fungicida, levuricida, sporicida e virucida).
Il prodotto in esame utilizzato nella condizione sperimentale adottata causa una riduzione maggiore o uguale:

  • 5 log (99,999%) per Escherichia coli, Pseudomonas aeruginosa e Enterococcus hirae
  • 3 log (99,9%) per Bacillus subtilis
  • 5 log (99,999%) per Candida albicans e Aspergillus brasiliensis

con 1 applicazione di vapore continuo con un passaggio alla velocità di 10 cm/sec e alla distanza di 5 mm dalla superficie.

L’efficacia virucida è stata valutata secondo normativa europea EN 14476 (prova quantitativa in sospensione per la valutazione dell’attività virucida in area medica).

Sulla base dei risultati ottenuti, nella condizione sperimentale adottata, il prodotto in esame causa una riduzione maggiore o uguale a 4 Log (99,99%) contro Human Influenza A (H1N1) dopo 15 secondi di tempo.

La sanificazione si è rivelata efficace per la disinfezione di una superficie lavorativa precedentemente contaminata con i seguenti microrganismi: Escherichia coli, Stafilococco coagulasi negativa, Klebsiella pneumoniae e Proteus mirabilis.

Dopo il trattamento non è stata riscontrata alcuna crescita batterica sulle superfici.

Le prove attestano che il prodotto in esame uccide il 100% delle uova e il 90% delle cimici del letto adulte già al primo passaggio. Nelle prove su campo ha eliminato completamente l’infestazione da Cimex con un numero di trattamenti compreso tra due e tre, riuscendo inoltre a degradare la sostanza collosa che lega le uova alle superfici, l’odore di cimice e le tracce degli escrementi grazie all’uso combinato del vapore e di HPMED.

L’attività battericida nei riguardi di due ceppi di Stafilococco Aureo Meticillino Resistente (MRSA) è stata analizzata su superfici differenti.
L’impiego per 30 secondi si è rivelato efficace per la sanificazione di vari materiali, quali acciaio inox e tavolo con rivestimento melamminico, con una riduzione della carica batterica di 4 logaritmi, mentre per quanto riguarda la ceramica si è riscontrato un residuo batterico solo per il ceppo MRSA più resistente (3 logaritmi).

Il tipo di test ha permesso di dimostrare una riduzione della carica batterica di 4log e quindi una riduzione fino al 99,99%.

Il prodotto in esame ha mostrato attività su diversi batteri Gram positivi e Gram negativi e su diversi tipi di funghi. L’attività antimicrobica è stata riscontrata su attrezzature, ambienti e supporti inerti quali plastica, metallo e vetro. I test preliminari effettuati su supporti inerti dimostrano una riduzione significativa fino al 99,999% delle specie testate.

In condizioni operative standard la sanificazione effettuata comporta una riduzione della carica microbica totale del 91,6%, a differenza del 88,8% con metodo tradizionale di sanificazione (prodotto chimico).

30 secondi di trattamento con il vapore secco surriscaldato e HPMed si sono rivelati efficaci nella riduzione del 99,999% della carica microbica per Gram positivi, Gram negativi, funghi filamentosi e lieviti.
30 secondi di trattamento hanno ridotto le spore del 97%.

La sperimentazione in contesto reale dimostra che è un metodo valido per la sanificazione delle autoambulanze in quanto abbatte drasticamente la carica microbica totale presente sulle superfici.

Scopri tutti i prodotti della gamma Polti Sani System

POLTI
Sani System Check
Apparecchio professionale per la sanificazione
POLTI
Sani System Pro
Apparecchio professionale per la sanificazione
POLTI
Sani System Business
Apparecchio per la disinfezione a vapore, ideale per tutte le superfici

Trova un Distributore

POLTI Spa – Via Ferloni, 83 – 22070 Bulgarograsso (Como) Italia – P.IVA: 01457440137 n° iscrizione REA Como 171547 – Capitale Sociale Euro 1.761.426 – Trattamento dei dati
*
Test e/o studi di laboratori terzi e indipendenti attestano che Polti Sani System uccide fino al 99,999% di virus, germi, batteri, funghi e spore.